Questa decisione emerge dal tavolo operativo organizzato dal ministro degli esteri Luigi Di Maio e dal ministro della salute Roberto Speranza

Sono moltissimi i segnali di volontà e di ripartenza: uno dei più importanti appunto risulta essere lo stop alla quarantena dal 15 maggio per tutti coloro che rientrano in Italia da paesi dell’Unione Europea.

Questa decisione emerge dal tavolo operativo organizzato dal ministro Luigi Di Maio e dal ministro della salute Roberto Speranza.

Dal 15 maggio, dunque, verrà cancellato l’obbligo della mini quarantena per le persone provenienti da paesi facenti parte dell’Unione Europea e anche dal Regno Unito e Israele.

Come bipassare questo? Semplicemente presentando un certificato che attesti la vaccinazione, un tampone con esito negativo oppure per ultimo, un certificato di avvenuta guarigione da Covid 19 negli ultimi sei mesi.